I siti Unesco più popolari d’Italia: due siciliani nella top 10

1 mese ago Massimo Commenti disabilitati su I siti Unesco più popolari d’Italia: due siciliani nella top 10

Secondo la convenzione Unesco, sono 167 i paesi nel mondo in cui si trovano dei siti da considerarsi patrimonio mondiale.

Ad oggi, l’Italia è il paese che ne detiene il maggior numero, con 58 siti riconosciuti. Di questi, 5 sono aree naturali e 8 sono paesaggi culturali, raccontando la diversità, la storia e la ricchezza culturale del nostro territorio. Ma quali tra questi siti sono i più popolari?

Alla domanda ha provato a rispondere Musement, la piattaforma digitale per scoprire e prenotare esperienze di viaggio in tutto il mondo, che ha stilato una classifica dei 10 siti Unesco italiani più popolari di sempre e che vede ben due siti siciliani.

Stiamo parlando della Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale (con 61.205 recensioni) e dell’Area archeologica di Agrigento (34.236 recensioni). La Palermo arabo-normanna è composta da 9 siti dal valore storico e artistico inestimabile. Tra questi, spiccano per popolarità Palazzo dei Normanni con la Cappella Palatina, la maestosa Cattedrale di Palermo, le Cattedrali di Cefalù e Monreale.

Questi meravigliosi monumenti sono il lascito di un’epoca eccezionale, caratterizzata dalla commistione di culture molto diverse fra loro. Il risultato è un nuovo concetto di arte e architettura, che lascia chi guarda a bocca aperta.

L’Area Archeologica di Agrigento, comunemente nota come Valle dei Templi, che si trova al nono posto della top ten, testimonia la supremazia e la grandezza della città di Agrigento nell’antica Grecia. Il sito ci regala la possibilità di vedere numerosi templi dorici, conservati in modo eccezionale. Tra i templi più belli troviamo il Tempio di Eracle, il Tempio di Hera Lacinia e il Tempio della Concordia.

Questa la classifica di Musement:

1. Piazza del Duomo a Pisa, 88.340 recensioni

2. Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale, 61.205 recensioni

3. Costiera Amalfitana, 50.095 recensioni

4. Residenze Sabaude, 50.037 recensioni

5. Aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata, 47.701 recensioni

6. Portovenere, Cinque Terre e Isole (Palmaria, Tino e Tinetto), 40.385 recensioni

7. Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, con i siti archeologici di Paestum, Velia e la Certosa di Padula, 39.628 recensioni

8. Il Palazzo reale del XVIII secolo di Caserta con il Parco, l’Acquedotto vanvitelliano e il Complesso di San Leucio, 35.568 recensioni

9. Area archeologica di Agrigento, 34.236 recensioni

10. I Sassi e il Parco delle Chiese Rupestri di Matera, 33.002 recensioni

Per realizzare la ricerca, è stato preso in considerazione il numero di recensioni su Google di ogni sito Patrimonio Mondiale Unesco in Italia. Nel caso in cui il sito non corrisponda a una o più attrazioni identificabili, non è stato inserito nell’analisi (è il caso, per esempio, di centri storici e città).

Per i siti costituiti da un insieme di beni, è stato sommato il numero di recensioni di ogni singolo sito. Infine, nel caso di siti transnazionali, è stato preso in considerazione il solo sito nazionale. I dati sono aggiornati a settembre 2021.