Garavaglia e la scommessa delle isole covid-free sul modello della Grecia

1 mese ago Massimo Commenti disabilitati su Garavaglia e la scommessa delle isole covid-free sul modello della Grecia

“La Grecia ha tante isole e per quello si sta muovendo in quella direzione, noi potremmo farlo. Il punto è creare meccanismi per cui sia semplice circolare. La direzione mi sembra abbastanza chiara”. Lo ha detto il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, a Omibus riprendendo l’idea di un piano del governo per creare isole covid-free anche in Italia.

Garavaglia aveva già fatto sapere nei giorni scorsi che si stava ragionando su un piano per rendere le isole minori covid-free, sul modello di quanto sta succedendo in Grecia, dove entro aprile dovrebbero essere ‘bonificate’ le 69 isole dell’Egeo.

Il Messaggero spiega ora che il piano è partito e si trova nella fase di perfezionamento: ai sindaci interessati – rivela il quotidiano – è giunta nei giorni scorsi una nota del Centro operativo interforze della Difesa che, su input del commissario straordinario per l’emergenza Covid Francesco Figliuolo, ha avviato una “pianificazione relativa alla predisposizione organizzativa per l’effettuazione della campagna vaccinale a favore della popolazione nelle isole minori”.

Il piano, che dovrebbe essere implementato da fine aprile, dovrebbe riguardare le isole che dispongono di un presidio medico adeguato e con ogni probabilità anche una sala di rianimazione, alle quali – fa sapere ancora Il Messaggero – dovrebbe essere destinato il vaccino Johnson & Johnson, efficace dopo una sola dose, per mettere in sicurezza la popolazione e consentire alle strutture ricettive di programmare la stagione e riaprire al più presto.

Intanto, a  Capri, Ischia e Procida la vaccinazione di massa inizierà già da questo weekend su iniziativa della Regione Campania. “Stiamo lavorando per immunizzare in anticipo le isole, gli abitanti ma anche gli operatori turistici – aveva detto il governatore Vincenzo De Luca – vorremmo fare rapidamente, al di là delle fasce d’età, l’immunizzazione di tutte le isole di Ischia, Capri e Procida anche per avviare una campagna di promozione turistica internazionale”.