Assaeroporti: inserire progetti aeroporti in Recovery

6 mesi ago Massimo Commenti disabilitati su Assaeroporti: inserire progetti aeroporti in Recovery

Assaeroporti lancia un appello al Governo affinché inserisca i progetti aeroportuali nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Per il presidente Fabrizio Palenzona, si tratta di “un’opportunità per l’economia e per creare nuovi posti di lavoro. Il rilancio del Paese non può prescindere da un sistema infrastrutturale moderno, integrato, sostenibile e interconnesso”. Secondo l’associazione, gli aeroporti italiani sono “in prima linea per la transizione Green e Digitale” e “sono pronti a partire progetti per oltre 3 miliardi: il Governo inserisca il settore nel Recovery”.

“Oggi – sottolinea Palenzona – il comparto è tra i più colpiti dalla pandemia e si prevedono tempi lunghi di recupero. Eppure, al nostro settore, più di altri, è richiesta una profonda e rapida transizione Green e Digital: questo perché, nonostante la crisi attuale, il trasporto aereo è essenziale per garantire la connettività di interi territori, per la mobilità delle persone e per lo scambio delle merci”.

“Il pesante impatto della crisi sul nostro sistema aeroportuale – conclude Palenzona – mette a repentaglio una serie di investimenti, tra cui interventi che servono a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità delineati dalla Commissione europea. Anche a livello comunitario è forte l’attività tesa a supportare l’inserimento degli investimenti aeroportuali in sostenibilità e digitalizzazione all’interno del Recovery and Resilience Facility.

Sarebbe pertanto un grave errore perdere questa opportunità non solo perché gli aeroporti sono in grado di attuare in tempi certi e rapidi imponenti piani di investimento ma anche perché i numerosi progetti individuati offrono opportunità di crescita e sviluppo per il Paese e di rilancio per la nostra economia”.

Fonte travelnostop.com/